ISCRIVITI AL CONCORSO

 

BANDO

ITA docx   ITA pdf

ENG docx   ENG pdf

УСЛОВИЯ РУС docx  УСЛОВИЯ РУС pdf

 

 MODULO DI ISCRIZIONE – APPLICATION FORM

docx   pdf

 

 

L’Associazione Mozart Italia – sede di Viterbo

bandisce il

CONCORSO INTERNAZIONALE DI CANTO LIRICO

SALICE D’ORO

SPECIAL EDITION

2019

MAIN SPONSOR

HBO OPERA WINE

IN COLLABORAZIONE

CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA

 

CON IL PATROCINIO

 

SUPPORTI

 

L’Associazione Mozart Italia sede di Viterbo bandisce l’Edizione Speciale del Concorso Internazionale di Canto Lirico Salice d’Oro – Special Edition (IX° Edizione)
Il Concorso si svolgerà a Novara presso la Fondazione Teatro Coccia nei giorni 30, 31 agosto e 1 settembre 2019.

Finalità

Il concorso rappresenta un’occasione di incontro tra i giovani artisti e gli addetti ai lavori tra i quali importanti Dirigenti di Teatro e importanti Agenzie, allo scopo di agevolare l’ingresso o il miglioramento della propria posizione nel mondo del lavoro. Oltre ai premi in denaro è data facoltà ai giurati di premiare gli artisti che ritenessero a loro personale insindacabile giudizio idonei per essere inseriti nelle rispettive realtà professionali, indipendentemente dall’esito delle selezioni.

Giuria

  • Presidente della Giuria, Giovanna Lomazzi – Casting Manager e Vicepresidente As.Li.Co. Teatro Sociale di Como
  • Renato Bonajuto – Casting Manager Fondazione Teatro Coccia di Novara
  • Jacopo Brusa – Segretario Artistico Teatro Fraschini di Pavia
  • Pierangelo Conte – Coordinatore Artistico Maggio Musicale Fiorentino
  • Irina Dolzhenko – Direttore Artistico Krasnoyarsk State Opera and Ballet Theatre
  • Cristina Ferrari – Direttore Artistico Teatro Comunale di Piacenza
  • Paolo Gavazzeni – Direttore Artistico SKY Classica HD
  • Michael Gruber – Agente Opera4u di Vienna
  • Alexey Nikonov – Presidente Associazione Mozart Italia sede di Viterbo
  • Antonio Smaldone, Ceo BLOOM – pianista, musicologo associato  Ass. Nazionale Critici Musicali
  • Cristian Starinieri – Agente DM Artist di Verona

In caso di parità nelle votazioni il Presidente di Giuria potrà esercitare il diritto di doppio voto. Il voto della Giuria è insindacabile e inappellabile.

Per le relazioni con i concorrenti Sofia Janelidze

Sono possibili variazioni sulla composizione della giuria per cause di forza maggiore non direttamente dipendenti dall’organizzazione.

Premi

  • Primo premio euro 1.000,00 (mille/00)
  • Secondo premio euro 600,00 (seicento/00)
  • Terzo premio euro 300,00 (trecento/00)
  • Premio Krasnoyarsk Opera Concerto per quattro finalisti con spese di viaggio e alloggio offerte dal Teatro.
  • Premio della critica consistente in una Menzione Speciale e la pubblicazione del profilo tra gli artisti in evidenza sulle pagine del sito iteatridellest.com
  • Premio Casa Musicale Sonzogno spartito uno canto-piano ai vincitori da ritirare presso la sede di Milano
  • Premio Rotary Club di Milano un concerto in date e modalità da definire

Requisiti per l’ammissione

 Sono ammessi i cantanti di ogni nazionalità con 18 anni compiuti, nati a partire dal 1 gennaio 1984.

Modalità di Iscrizione

 Ogni candidato deve far pervenire alla segreteria del Concorso via e-mail, entro e non oltre il 27 agosto 2019, il modulo d’iscrizione compilato in ogni sua parte e i seguenti documenti:

  • la fotocopia di un documento attestante l’identità;
  • un breve curriculum vitae (in italiano o in inglese);
  • la scansione della ricevuta del versamento di € 95,00, quale quota d’iscrizione da effettuarsi a mezzo bonifico bancario sul conto corrente intestato all’Associazione Mozart Italia sede di Viterbo IBAN IT70Q0306967684510745680766 BIC/SWIFT BCITITMM causale ISCRIZIONE CONCORSO SALICE D’ORO

Tale documentazione dovrà pervenire all’indirizzo di posta elettronica

salicedoro.specialedition@gmail.com

 

Programma

Tutti i candidati ammessi sono tenuti a presentare 4 Arie d’opera, in lingua originale e complete di recitativo e/o cabaletta, quando previsti. L’esecuzione dovrà avvenire a memoria. Il candidato ammesso dovrà portare con sé tutte le riduzioni canto/piano dei brani indicati nel programma presentato.

L’Associazione Mozart Italia sede di Viterbo fornisce a tutti i candidati il pianista accompagnatore. Qualora lo desiderassero, a loro spese, i candidati potranno presentarsi con il proprio pianista.

Il concorso si articolerà nel seguente modo:

  • Eliminatorie: venerdì 30 e sabato 31 agosto 2019, nelle due sessioni di mattino e pomeriggio, presso il Teatro Coccia di Novara. Ogni candidato eseguirà un’aria a sua scelta, con accompagnamento al pianoforte.
  • Finale: domenica 1 settembre 2019 alle ore 15.00 presso il Teatro Coccia di Novara. Ogni candidato eseguirà un’Aria scelta dalla Giuria, fra le quattro indicate nel programma presentato. La prova si svolgerà alla presenza del pubblico. Al termine della finale i giudici procederanno alle votazioni e alla premiazione.
  • Date e orari sopraindicati potrebbero subire variazioni in base al numero dei concorrenti da valutare.
  • In caso di ex aequo il premio sarà diviso fra i vincitori.
  • I membri della Commissione Giudicatrice si asterranno dal votare i concorrenti verso cui abbiano rapporti di parentela, abbiano rapporti di agenzia o abbiano avuto rapporti didattici nei due anni precedenti al Concorso. A tal fine, all’atto dell’insediamento, ciascun membro della Commissione rilascerà apposita dichiarazione. Al Commissario astenuto subentrerà, a tutti gli effetti, una figura super partes.
  • La Commissione si riserva la facoltà di interrompere le esecuzioni e/o di chiederne replica. Nessun membro potrà astenersi dal voto (tranne che nel caso succitato).
  • Il giudizio della Commissione è inappellabile.

Disposizioni finali

  • I candidati autorizzano e rinunciano a qualsiasi compenso per eventuali registrazioni o per trasmissioni effettuate da enti radio-televisivi pubblici o privati
  • Tutte le spese di vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.
  • Non si assumono responsabilità di rischi o di danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai partecipanti durante le attività.
  • Compete alla giuria prendere decisioni per quanto non stabilito dal regolamento.